Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for marzo 2015

giuriatmusica1E’ stata una vera festa, sabato mattina al parco giochi di via Pascal accanto al Campo Giuriati. Prima della cerimonia ufficiale il saggio ginnico delle ragazzine della Pro Patria, applauditissime e le note di Fischia il vento, della Brigata Garibaldi e altre ancora uscite dagli strumenti della Banda degli Ottoni e della Fanfara Obbligatoria Non Convenzionale . Poi i discorsi ufficiali alla presenza dei parenti di Luigi Arcalini fucilato al Campo Guriati il 18 marzo 1945, la cui vicenda è stata per quasi 70 anni dimenticata.

giuriatiquatela

Ha condotto Antonio Quatela, coordinatore delle Sezioni Anpi della Zona 3 che ha ringraziato tutti coloro che hanno contribuito all’evento, in primis lo scultore Mauro Giuntini , e i partecipanti tutti, a partire dai parenti di Arcalini fino alla delegazione dell’Anpi di Legnano.

Per primo è intervenuto Libero Traversa, partigiano e Presidente onorario della Sezione Anpi “25 Aprile” che ha ricordato come tutti gli anni, nella giornata del 25 aprile, Giovanni Pesce, il compagno “Visone”, venisse qui a deporre la corona in onore dei partigiani che al Giuriati trovarono la morte. Dopo Libero ha parlato il presidente del Consiglio di Zona 3 Renato Sacristani, ha ringraziato della donazione al Comune del bellissimo monumento che tanto è costato in termini di impegno soprattutto ai compagni della “25 Aprile” e non solo.

giuriaticenati2giuriatirozza Roberto Cenati, Presidente dell’ANPI Provinciale di Milano il cui intervento potete trovare qui e infine l’Assessore ai lavori Pubblici del Comune di Milano, Maria Carmela Rozza che anche in questa occasione ha voluto dimostrare la sua vicinanza alla Zona, ai suoi problemi, alle istanze ma anche ai momenti di gioia e di festa.

lidia tebaldigiuriatimusica2Dopo le note del silenzio la nostra Lidia ha liberato il monumento dal telo che lo ricopriva tra gli applausi e gli ohohh di stupore e ammirazione di tutti e infine la distribuzione del libriccino “Il campo di terra rossa. Giuriati, gennaio-marzo 1945” a cura di Cristina Palmieri e Antonio Quatela, che racconta le vicende dei partigiani uccisi al Giuriati, i ragazzi del Fronte della Gioventù, i cinque gappisti della 3^ Gap e a poco più di un mese dalla Liberazione Luigi Arcalini. Ancora musica e un buon bicchiere di vino hanno infine coronato la mattinata.

giuriatituttiRingraziamo a questo punto tutti i cittadini che hanno partecipato all’evento e un riconoscimento particolare a chi tanto si è dato da fare per la buona riuscita della manifestazione.

Le Sezioni ANPI di Zona 3, “Poldo Gasparotto di Porta Venezia-Monforte, “Martiri di Lambrate Ortica”, “25 Aprile” di Città Studi e la vicina Sezione “Martiri del Campo Giuriati” di Calvairate. L’amico Mauro Giuntini, autore del bellissimo monumento che ha messo la sua arte e il suo cuore nell’opera. Le ditte Alilaser di Pontedera, che materialmente ha prodotto l’opera e contribuito anche economicamente alla sua realizzazione e la ditta Edilprogram che ha predisposto il basamento. L’Anpi Provinciale di Milano per la corona depositata ai piedi del monumento e ii materiale fornito, i fazzoletti e l’opuscolo “La Costituzione” che sono andati a ruba. Il Consiglio di Zona 3 che ha patrocinato l’evento e si è fatto carico della stampa del libriccino “Il campo di terra rossa” nonché dei manifesti e dei volantini. La Società sportiva Pro Patria che ha portato le sue giovani allieve per un apprezzatissimo saggio ginnico. L’associazione Amici di Invideo per il contributo video-fotografico.

campoterrarossaCristina Palmieri e Antonio Quatela, autori del libriccino “Il campo di terra rossa. Giuriati, gennaio-marzo 1945” e ancora Mauro Giuntini per il disegno. Tutti coloro che hanno partecipato e contribuito: la Cooperativa Edificatrice “Ortica”, la Lega Regionale Cooperative e Mutue della Lombardia, l’Associazione “I 15, Le radici della Pace”, Domus Maf, la RSA Segesta Santa Chiara di Milano, la Cooperativa “la Liberazione” di via Lomellina, lo SPI Cgil Forlanini, Franco Ferrari e Antonio Quatela per i loro libri “Una moto nera in Versilia” e “Sei petali di sbarre e cemento” Tanta gratitudine va trasmessa infine ai compagni dell’Ortica che hanno dedicato tanto tempo e sforzi per le cene di finanziamento al “Circolino” di via San Faustino e ai compagni della “25 Aprile” che si sono sobbarcati l’onere del disbrigo delle pratiche burocratiche Maurizio Pratesi, Antonio Quatela e soprattutto last but not least Giorgio Ferrari Bravo animatore principe della progettazione e istallazione del monumento. Grazie a tutti.

monumento_opt

Read Full Post »

Sabato 21 marzo 2015 al Campo Giuriati
Parco giochi di Via Pascal

Inaugurazione del Monumento “Pagina della Memoria” opera dello scultore Mario Giuntini, dedicato ai 15 partigiani caduti al Campo Giuriati a 70 anni dalla loro fucilazione.

Ore 11,00 Inizio manifestazione con la presenza di alcune scuole della zona, attività sportive e interventi musicali della Banda degli Ottoni a Scoppio e della Fanfara Obbligatoria Non Convenzionale

Ore 11,30 Cerimonia ufficiale
Introduce Antonio Quatela, Coordinatore Anpi Zona 3
Intervengono:
Libero Traversa, Presidente onorario della Sezione Anpi “25 Aprile”
Renato Sacristani, Presidente del Consiglio di Zona 3
Roberto Cenati, Presidente Anpi Provinciale di Milano
Maria Carmela Rozza, Assessore ai Lavori Pubblici di Milano

Ore 12,00 Disvelamento del monumento da parte di Lidia Tebaldi, Presidente onoraria della Sezione Anpi “25 Aprile”.

campoterrarossaA seguire musiche e distribuzione dell’opuscolo IL CAMPO DI TERRA ROSSA a cura dell’Anpi Zona 3.

scarica qui la locandina

Read Full Post »