Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘cinque giornate’

Milano.
Il traffico è assordante. L’aria puzzolente e irrespirabile intorno al monumento delle “Cinque giornate di Milano”. Quasi nessuno si ferma a guardare l’opera dello scultore scapigliato Giuseppe Grandi. La scultura sta lì dal 1895 a ricordare le straordinarie “Cinque giornate” (18-22 marzo 1848) che videro la cacciata austriaca dalla città.
E’ il 150° dell’Unità d’Italia e così decido di fermarmi a guardare questo scenografico monumento alla memoria dei milanesi. Impiantato su una base di granito, svetta un obelisco  bronzeo avvolto da allegoriche figure femminili e da un leone e un’aquila. Osservando bene ti accorgi pure che il monumento è ricoperto da una densa coltre di smog: è il prezzo che paghiamo ogni giorno alla modernità e alla società dei consumi.

L’imponete scultura sta a simboleggiare le gloriose giornate insurrezionali di Milano. Sì, perché è in questa piazza che si svolsero gli episodi più importanti delle cinque giornate milanesi. Erano ben 14000 i soldati, ben armati e organizzati, al comando dell’ottantaduenne feldmaresciallo Josef Radetzky a presidiare la città meneghina. Un numero non da poco. Ma ciò non bastò a fermare i rivoltosi.
(altro…)

Annunci

Read Full Post »