Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘emi cossutta’

In questo caldo mese di agosto ci hanno lasciato due grandi amici dell’ANPI, la compagna Emi Cossutta, moglie di Armando, e Gianfranco Maris, Presidente Nazionale dell’ANED, membro della Presidenza Onoraria dell’ANPI Nazionale, dell’ANPI Provinciale di Milano e Presidente della Fondazione Memoria della Deportazione.

Li ricordiamo qui con le parole e la testimonianza che il nostro Libero Traversa ha loro dedicato sulla sua pagina Facebook.

LETTERA ALLA COMPAGNA EMI

emicossutta1Cara Emi, voglio ricordarti non solo come l’adorata compagna di Armando, ma come compagna con la quale sono stato impegnato nella vita politica comune per tanti anni. Nel PCI, quando negli anni ’50 eri responsabile femminile della sezione “25 Aprile”, della quale ero segretario. Nella battaglia politica contro lo scioglimento del PCI prima, poi nella costruzione di Rifondazione comunista e dei Comunisti italiani. Tu sempre accanto al tuo Armando con in quale ho collaborato per sessant’anni, a Milano come a Roma in Sicilia e in Calabria, come a Bonassola.

Sarebbe un errore ricordarti coma l'”ombra” di Armando e la madre dei vostri figli: tu hai fatto la tua parte di un unico soggetto impegnato una storia comunista. Ecco perché ti voglio ricordare non solo come la moglie di Armando, ma come compagna comunista. Grazie Emi. E sono qui accanto al tuo Armando, ai vostri figli e nipoti, Come sempre. Tuo Libero

RICORDARE IL COMPAGNO MARIS

marisVoglio ricordare la figura di comunista del compagno Gianfranco Maris, entrato nella Resistenza da comunista e deportato a Mauthausen da comunista. Dopo La Liberazione si era iscritto alla sezione “25 Aprile” del PCI , del quale fu anche segretario nel 1960, sostituendomi nell’incarico. Poi senatore comunista e membro del CSM. Gli sono sempre stato accanto nelle cento riunioni e congressi dell’ANPI. E’ stato il mio avvocato politico.

Mi onoro di essergli stato amico e mi sento fraternamente vicino alla sua famiglia.

Read Full Post »