Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘gioventù partigian’

gioventupartigiana_optLa Resistenza non è stata un pranzo di gala: è detto nell’introduzione del libro di Franco Foglino. Per liberare l’Italia dal nazifascismo, non dimentichiamolo mai, decine di migliaia di giovani uomini e giovani donne hanno perso la vita.
Quelle storie, quei sacrifici estremi, con le loro molteplici narrazioni, vanno ricordati e trasmessi alle nuove generazioni.
Liliana Segre, sopravvissuta ad Auschwitz in un suo scritto afferma giustamente “Che parlino soprattutto i testimoni” anziché gli storici. Nelle testimonianze vissute c’è una realtà insostituibile, e in Gioventù partigiana di Franco Foglino ritroviamo tutta quanta quella incredibile realtà.
Non è solo un bel libro, è in verità un bellissimo libro testimoniale di quella formidabile stagione. E devo dirvi che mi sembra di vederla quella gioventù partigiana, ognuna con il proprio fazzoletto distintivo: i Garibaldini con quello rosso, le Matteotti bordò, i Badogliani blu, gli Azionisti verde, ma tutti impegnati per il colore della Libertà.

Nella Premessa Franco Foglino spiega le ragioni della sua scelta partigiana: “Creare un mondo migliore, più libero, più giusto, qui da noi in Italia e non solo”.
Nelle conclusioni, amaramente registra in parte il fallimento di quella speranza di vedere realizzato un mondo migliore, più libero, più giusto… E come non dargli ragione.

Quelle parole profetiche di delusione oggi più che mai inquadrano il nostro benedetto e maledetto tempo fatto di ammucchiate improponibili.
Certi incesti politici generano voragini di amarezze soprattutto per chi ha posto al centro della propria esistenza l’etica politica come valore principe

aq

foglinoviso_optFranco Foglino, nato a Torino il 21 marzo 1926, aderisce alla resistenza nel periodo 1944-1945 come partigiano combattente delle formazioni “Garibaldi” e “Giustizia e Libertà”. Conseguita la laurea in Agraria nel 1949, si specializza in Scienza e conservazione del suolo, agricoltura tropicale e subtropicale. Partecipa a progetti di sviluppo in Africa, Asia e America, soprattutto per la FAO.

Franco Foglino durante l’inaugurazione della nuova Sezione Anpi di Pieve Emanuele

foglinopievesezionepieve

Read Full Post »